giovedì 5 febbraio 2015

Passeggiando in bicicletta ho trovato lavoro

Passeggiando in bicicletta ho trovato lavoro (articolo di Simone Azzurri )

Molte persone in questo periodo più o meno preoccupante, cercano un lavoro. Qualsiasi lavoro.

Il problema non è il "qualsiasi" ma piuttosto è il "LAVORO" che non c'è.

Passeggiando in bicicletta (metafora di una vecchia canzone italiana) ho invece trovato il lavoro dei miei sogni.

Ma come può succedere tutto questo?

Il problema delle persone che vogliono arrotondare lo stipendio oppure trovare un lavoro stabile sono gli "OCCHIALI"

Hai guardato bene ? Si ho guardato, ma non c'è lavoro.

Risposta mia: caro amico, tu hai guardato, MA NON HAI VISTO!!

Proprio così, HAI GUARDATO MA NON HAI VISTO.


Altre persone invece sono degli osservatori, non gli sfugge quasi niente e hanno il fiuto per gli affari.

Appena ne vedono uno (e vi assicuro che c'è ne sono tanti là fuori) si gettano a capofitto. È la sapete una cosa? NON SBAGLIANO MAI.

Purtroppo il 97% delle persone in continua ricerca di lavoro guarda ma non vede.

Quello che posso fare è prestarti per un ora (non di più) i miei occhiali, e tutto cambierebbe.
Inizieresti a "VEDERE" ciò che prima non vedevi e inizieresti a capire.

Come sarebbe bello sapere prima le cose che arriveranno dopo.
Come sarebbe bello sapere prima di tutti gli eventi che accadranno domani.
Come sarebbe bello leggere sempre il giornale di domani.

Questo sistema si chiamerebbe "PREDIRE IL FUTURO"

Ma c'è un problema, per adesso le nostre informazioni ci dicono che è impossibile predire il futuro inteso come termine tradizionale, ma un modo c'è.

QUALE ? Come si fa ??

Semplice... Per predire il futuro c'è un solo mezzo:

CREARLO!!

Sono Simone Azzurri e sono monavie 100%
Blue Diamond Monavie Italia
http://it.monavie.com/rep/simoneazzurri
azzurri.simone@gmail.com
http://www.unlavoro4you.com



Nessun commento:

Posta un commento